I nostri vini biologici


PIGNOLETTO FRIZZANTE COLLI BOLOGNESI DOCG

 

L’uva, raccolta a mano, è convogliata in pressa. Con la separazione della vinaccia si ottiene il mosto successivamente sottoposto ad una defecazione statica a bassa temperatura. Con la decantazione la fase più limpida è travasata in autoclave e con l’inoculo di lieviti propri si innesca la fermentazione che avviene alla temperatura controllata di 18°C circa. In corrispondenza della fine fermentazione, con un residuo di 10 g/l di zuccheri circa, lo sfiato è chiuso, così da trattenere nel mezzo la CO2 necessaria alla frizzantatura. Una leggera chiarifica, il travaso, la filtrazione e la stabilizzazione a freddo contribuiscono alla preparazione del vino all’imbottigliamento.

 

 

COCLICO'BARBERA FRIZZANTE COLLI BOLOGNESI DOC

 

Colore rosso rubino, di giusta intensità con riflessi amaranto. Profumo fresco, fruttato, con sentore di lievito in evoluzione. Gusto morbido, ma vivo e appena graffiante. Grado alcolico 13,5%.

 

ROVO, MERLOT COLLI BOLOGNESI DOC

 

Vino di grande eleganza, di colore rosso rubino con riflessi violacei. Al profumo dominano note erbacee addolcite da sentori di bacca e spezie. Al sapore secco, armonico equilibrato e di lunga persistenza. 

VIBURNO, BARBERA COLLI BOLOGNESI DOC

 

Colore rosso rubino di buona intensità. Profumo fruttato con note vinose.

Fresco. Netto. Gusto morbido, sufficientemente ampio, di media lunghezza. Secco, gradio alcolico 13,5%.

 

 

PIGNOLETTO SUPERIORE COLLI BOLOGNESI DOCG

 

Il Pignoletto Superiore viene vinificato in purezza con fermentazione su lieviti autoctoni. Al termine della fermentazione il vino viene travasato in una vasca di acciaio, dove rimane sei mesi come previsto dal disciplinare e quindi travasato. L'affinamento ci permette di ottenere un vino longevo e di ottima bevuta.